Crisis Communication

Qualsiasi organizzazione privata o pubblica, pur operando con diligenza e senso di responsabilità, può trovarsi ad affrontare una situazione di emergenza: la buona gestione della crisis communication consente di mitigare gli effetti che possono danneggiare la reputazione e le relazioni con gli interlocutori esterni e interni.

Una crisi è infatti definita come qualsiasi evento, reale o percepito, che possa generare conseguenze avverse o visibilità negativa per l’azienda, i brand e i prodotti, tali da minacciare la continuità e il successo delle attività, rovinare la reputazione, incrinare il rapporto di fiducia con i collaboratori, i clienti, i partner, le istituzioni, la società civile e i media.

B-Story affianca le aziende prima, durante e dopo la crisi, offrendo consulenza e supporto per comunicare nel modo più corretto e trasparente possibile, informando e rassicurando gli interlocutori coinvolti, tenendo aperto il dialogo con le diverse parti.

In una situazione di crisi, il silenzio non è sempre la scelta migliore. Se lasciate siano gli altri a raccontare la vostra storia, il risultato potrebbe non piacervi. Quando la comunicazione è autentica e tempestiva, il momento critico può addirittura trasformarsi in un’opportunità.

I nostri servizi

  • Crisis preparedness
    La crisi non è quasi mai un fatto del tutto inatteso, piuttosto il verificarsi di una circostanza che era già presumibilmente nota come rischio. Parte integrante della gestione di crisi è dunque la prevenzione: la metodologia B-Story include l’analisi delle aree di vulnerabilità, la mappatura degli stakeholder esterni e interni, la preparazione e l’aggiornamento dei manuali di crisi, il monitoraggio media su tematiche di particolare rilevanza, la formazione dei membri del Comitato di crisi e dei portavoce, lo sviluppo di vademecum per il personale di front line, la forza vendita o altre specifiche funzioni aziendali
  • Crisis communication management
    Al verificarsi di situazioni di crisi, B-Story supporta l’azienda nel coordinamento delle comunicazioni interne ed esterne, la gestione dei rapporti con i media, il monitoraggio e l’analisi della copertura media e social, la preparazione di contenuti ad hoc per i profili social
  • Crisis recovery
    Sviluppiamo progetti mirati per ricostruire o consolidare la reputazione dell’azienda al termine dell’emergenza, lavorando sugli interlocutori con cui è necessario recuperare terreno il più rapidamente possibile

Case histories



MenuMenu