Se la notizia è cattiva

“Nessuno ama colui che porta cattive notizie”, scriveva Sofocle nell’Antigone. Quando l’azienda attraversa un momento di crisi o forte discontinuità, anche il portavoce più preparato può trovarsi in difficoltà. Dalle neuroscienze impariamo a riconoscere e mitigare le reazioni delle persone.[Leggi tutto]

Blockchain, brand e fiducia

Facebook e Cambridge Analytica, Oxfam e gli abusi sessuali, Volkswagen e il Dieselgate: sono alcuni degli scandali che stanno mettendo a dura prova la fiducia delle persone nei confronti di brand noti a livello globale. Crisi di questa portata si possono risolvere solo con una strategia d’intervento ben articolata, utilizzando la comunicazione per supportare l’azione e ricostruire le relazioni deteriorate. Se parliamo invece di prevenzione, alcuni ricercatori indicano la tecnologia blockchain come un nuovo possibile strumento per costruire e proteggere la reputazione di aziende e organizzazioni.[Leggi tutto]